LA MASTURBAZIONE

La masturbazione é un argomento spesso snobbato e di cui se ne parla poco ma é anche il primo approccio che si ha con la sessualità. Viene considerato un argomento tabù un po per vergogna , un po per timore e un po per mal informazione. La masturbazione come tutti sanno é la stimolazione degli […]

La masturbazione é un argomento spesso snobbato e di cui se ne parla poco ma é anche il primo approccio che si ha con la sessualità. Viene considerato un argomento tabù un po per vergogna , un po per timore e un po per mal informazione.

La masturbazione come tutti sanno é la stimolazione degli organi genitali praticata autonomamente, può avvenire con il solo utilizzo della mano o con dei giochini erotici facilmente reperibili nei sexy shop o anche nelle piattaforme online.

A differenza di molte dicerie, non é solo l’uomo che si masturba ma anche la donna lo fa e prova piacere nel farlo, magari non con la stessa frequenza dell’uomo.

Secondo alcuni preconcetti la figura maschile viene vista maggiormente propensa a tale pratica sia per la facilità nell’eccitarsi che nella posizione esterna degli organi genitali, ma nella realtà dei fatti non é assolutamente vero in quanto anche le donne mostrano una particolare voglia nel farlo.

Alcune coppie, proprio per raggiungere maggior eccitazione, decidono o di toccarsi reciprocamente e dunque masturbarsi a vicenda o farlo da soli uno di fronte all’altro e chi lo fa dice di avere maggior desiderio l’uno dell’altro.

Sfatiamo ora alcune leggende popolari:

* l’autoerotismo non causa danni alla salute, secondo tradizioni bigotte e antiche non è concepita la masturbazione in quanto considerato atto osceno e peccaminoso perciò, per evitarne la pratica, si inculcava

nella mente dei giovani che toccarsi avrebbe potuto causare danni alla vista, alla fertilità é all’erezione.

* Masturbarsi non inibisce il desiderio sessuale, anzi in molti casi lo alimenta determinandone maggiore eccitazione.

Abbiamo fatto luce su false affermazioni riguardanti il mondo dell’autoerotismo, non abbiate mai paura di darvi piacere autonomamente, non siete peccatori, non avrete problemi di salute ma soprattutto non diminuirà la vostra voglia di avere un rapporto sessuale e concluderlo.

Non vi fate schiacciare dal peso di alcune religioni o alcune correnti di pensiero, divertitevi perché fa bene alla vostra mente e al vostro corpo.

Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 3)

Lascia un commento