Incontri, scambi di coppia, viaggi e tanto altro… Roma

Aumenta la noia, la stagnazione del rapporto, e una mancanza di attenzioni soprattutto nelle donne e una necessità di stimoli e adrenalina negli uomini,cosa fare...

Scambi di Coppia a Roma

E chi vuole farsi una gitarella fuori porta arriva fino alle piazzole di sosta della Roma-Civitavecchia. Dalle 22.30 in poi c’è un bel via vai.

Si rimane in auto, ci si scruta e se le coppie si piacciono, si scambia il marito o la moglie, o marito con marito (dipende dai gusti).

Venerdì sera, armata di coraggio e autoreggenti, mi fingo una guardona in cerca di nuove esperienze a Caracalla. La strada che da piazza Numa Pompilio porta al Circo Massimo ha una piccola carreggiata laterale che termina su un’area verde, è qui che avvengono gli incontri.
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)
∫ In genere vengo qui il venerdì, mi dice Alessio, avvocato 40enne. E spiega che negli scambi di coppia ci sono delle regole ben definite: “I partecipanti restano all’interno delle proprie auto, i segnali per riconoscersi sono gli abbaglianti o le quattro frecce, poi le auto si accostano”. Se ci si piace, parte lo scambio, nell’auto o anche all’aria aperta. I più pudici proseguono negli appartamenti ∫

Ci sono 2 auto parcheggiate, do’ una sbirciatina dentro: due coppiette si stanno dando da fare. Arriva un tipo strano, un 50enne calvo, basso e occhialuto, il classico padre di Parcheggi Romafamiglia.

Si mette a guardare dentro una macchina. io faccio lo stesso. A un certo punto, lei scende e mi invita ad entrare, non so che inventarmi: “A me piace solo guardare” me la cavo.

Al mio posto entra il bassotto. Anche nell’altra macchina, una vecchia Passat, c’è movimento.

Si sta godendo lo spettacolo un ragazzo alto e magro, naso aquilino, un Gargamella de noantri. Poco dopo, dalla macchina esce lei: un po’ in carne, capelli neri e arruffati, e inizia a trastullarsi con Gargamella.

Il marito resta in macchina a guardare (e a masturbarsi). A un certo punto, realizzo di essere l’unica donna sola! E la cosa non mi fa piacere. Piano piano sgattaiolo nella mia smart e metto in moto.

Mi bussano al finestrino, “Stai andando al Fungo?” mi chiede il bassotto. Scappo
Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 3)

1 comment

  1. Sono interssato alla bella gnocca credo k cenesara in abbondanza..

Lascia un commento